GIM Legal quale Deal Counsel nell’Unwinding della securitasion ICCREA SME Cart 2016

Iccrea

GIM Legal ha agito quale deal counsel nell’operazione di rimborso anticipato e risoluzione consensuale della cartolarizzazione realizzata dal Gruppo ICCREA nel 2016 su portafogli di crediti derivanti da contratti di locazione finanziaria, con emissione di 5 classi di notes da parte della società veicolo ex Legge 130/1999 denominata ICCREA SME Cart 2016 S.r.l..

L’operazione, perfezionata lo scorso 17 giugno, è stata portata a termine tramite esercizio da parte dell’originator ICCREA BancaImpresa S.p.A. (IBI) della call option prevista nel contratto di cessione originario, riacquisto ex art. 58 del Testo Unico Bancario dei crediti residui e successivo rimborso anticipato integrale delle notes in essere per circa 607 milioni di euro.

Il termination and unwinding agreement è stato sottoscritto da tutti i soggetti coinvolti nella cartolarizzazione, tra cui Citibank (quale Principal Paying Agent, Italian Paying Agent, Agent Bank e Account Bank), IBI (quale Originator e Servicer), ICCREA Banca S.p.A. (quale Arranger, Expenses Account Bank e Back-up Servicer), Accounting Partners S.p.A. (quale Computation Agent e Representative of the Noteholders), Zenith Service S.p.A. (quale Back-up Servicer Facilitator) e F2A S.r.l. (quale Corporate Services Provider).

Il team di GIM Legal dedicato all’operazione è stato diretto dai partner Nicola Cozzi e Alessandro Matteini, con la collaborazione dell’associate Emanuele D’Auria.

Press Release:

DealFlower

LawTalks

Global Legal Chronicle

GIM Legal ha assistito Castello SGR nel finanziamento del complesso immobiliare “Innovation Campus Milano”

DLA Piper ha assistito VTB Bank, in qualità di banca arranger e banca finanziatrice, nell’operazione di finanziamento realizzata in favore del fondo di investimento alternativo immobiliare denominato “Green Fund One” e gestito da Castello SGR e relativa al complesso immobiliare multiuso denominato “Innovation Campus Milano”, sito nel comune di Peschiera Borromeo (Milano) e primo esempio di campus in Italia costruito secondo i criteri della certificazione di matrice americana LEED.

In particolare, l’operazione di finanziamento, per l’importo di euro 40 milioni, è stata realizzata nel contesto del trasferimento, del predetto complesso immobiliare dal fondo di investimento denominato “Gennaker” (gestito anch’esso da Castello SGR) al fondo di investimento Green Fund One, con contestuale accollo da parte di quest’ultimo di una porzione di indebitamento relativo o connesso al predetto complesso immobiliare.

Castello SGR S.p.A. è stata assistita GIM Legal nella strutturazione ed esecuzione dell’operazione e nelle negoziazioni inerenti la documentazione finanziaria perfezionata tra il nuovo fondo e VTB Banca, contestualmente allo svincolo delle garanzie sull’immobile da parte del creditore senior.

DLA Piper ha assistito VTB Bank con un team multidisciplinare coordinato dal partner Giuseppe Mele e dall’avvocato Ivano Sproviero e composto da questi ultimi, unitamente alla trainee Costanza Dejana, per i profili di diritto finanziario dell’operazione, dal partner Olaf Schmidt e dall’avvocato Chiara Sciaraffa per gli aspetti di real estate, dalla partner Carmen Chierchia e dall’avvocato Sabrina Calatroni per i profili di diritto urbanistico, nonché dal partner Andrea Di Dio per i profili fiscali dell’operazione.

Il team GIM Legal dedicato all’operazione è stato coordinato dai partner Nicola Cozzi (per i profili societari e finanziari) e Luigi Rizzi (per i profili regolamentari), con la collaborazione degli associate Emanuele D’Auria e Anna Laura Pisu.

Le parti si sono avvalse della collaborazione del Notaio Marco Ruggeri per la stipula di alcuni documenti chiave dell’operazione in sede di closing.

 

LegalCommunity

LawTalks