“A New NPE World”, Likuid si presenta

NPE

Likuid, GIM Legal e Think Europa Institute insieme per un focus sulla gestione dei crediti deteriorati

 

Giovedì 2 dicembre 2021, a partire dalle ore 16.00, in forma totalmente online, si terrà il webinar: “A New NPE World”, organizzato da Likuid in collaborazione con la law firm GIM Legal e l’Associazione Think Europa Institute (c.d. “ThinkE”).

L’evento si aprirà con la presentazione di Likuid, Data Intelligence Company, che propone una soluzione in grado di rivoluzionare l’intera filiale degli NPE, grazie all’utilizzo della teoria delle reti complesse (network science), al machine learning, al deep learning ed ai più sofisticati algoritmi di Natural Language Process.

Il focus dell’evento verterà su uno dei temi più importanti per il settore bancario e finanziario europeo per i prossimi 10 anni: la gestione dei crediti deteriorati (NPE). L’argomento verrà approfondito nel corso di quattro tavole rotonde partendo dall’analisi del quadro normativo europeo e nazionale, esaminando le principali criticità con i protagonisti del mercato (banche, servicer, fondi d’investimento e studi legali); uno spazio importante verrà dedicato anche all’impatto della tecnologia e della visione fintech su tutta la filiera.

I moderatori dell’evento saranno: Ludovico Monforte, CEO di Likuid, Marco Corica, Founding Partner di GIM Legal e Presidente di ThinkE, Laura Morelli, Direttore Responsabile di DealFlower e Alessandro Nardi, Founder di Next Edge e Life Science District.

In qualità di relatori interverranno: Ugo Bassi, Director e DG FISMA – Financial Markets at European Commission, Antonella Beltrame, Co-Founder, Board Member and Investment Director Indaco Venture Partners Sgr, Claudio Nardone, CEO di Sagitta SGR, Vincenzo Perri, Partner di GIM Legal e Segretario Generale di ThinkE, Salvatore Ruoppolo, Head of Real Estate & AM di iQera Italia, Luciano Serra, Co-founder di Iconium, Salvatore Smeriglio, Head of NPL – UTP di Kervis AM, Lorenza Ticli, Wealth e Business Advisor, Innovation Manager.

Per partecipare al webinar è necessario registrarsi al sito:

event.likuid.it

Per maggiori informazioni contattare:

social@likuid.it

social@gimlegal.com

DealFlower intervista GIM Legal: “Società di investimento semplice: lo stato dell’arte”

Società di Investimento Semplice

Dealflower è una testata economico-finanziaria digitale, diretta da Laura Morelli, che racconta il mercato, public e private, attraverso le attività e le voci dei protagonisti, cioè advisor finanziari e legali, operatori industriali e società d’investimento. Uno strumento utile per restare sempre aggiornati sui principali deal realizzati in Italia e all’estero, nonché di leggerne retroscena e curiosità, ed è un luogo in cui i protagonisti della finanza possono confrontarsi e dibattere.

GIM Legal STA è stata chiamata ad offrire il proprio contributo informativo ed educativo, dal punto di vista legale, in una video intervista condotta da Alessio Foderi, giornalista e redattore della testata al Managing Partner, il prof. Luigi Rizzi, in merito alle SIS – Società di Investimento Semplice, società iscritte in un albo della Banca d’Italia e vigilate anche dalla Consob che raccolgono capitali tra il pubblico da destinare all’investimento in PMI non quotate su mercati regolamentati.

Il video dell’intervista:

Focus: Cosa sono le SIS?
Introdotte dal decreto-legge 30 aprile 2019 n.34, noto come Decreto Crescita che ha modificato il Testo Unico della Finanza, si prefiggono l’obiettivo di sostenere la crescita delle Piccole e Media Imprese, che rappresentano il cuore pulsante dell’economia italiana, e per affrontare in tempi rapidi eventuali situazioni di crisi.
Si tratta di un nuovo Organismo di Investimento Collettivo del Risparmio (OICR) di tipo chiuso nato per sostenere le Piccole e Medie Imprese che non sono quotate nei mercati regolamentati, attraverso meccanismi atti a incentivare l’afflusso di capitali verso queste ultime. Ai sensi del TUF, una SIS è considerata un gestore di fondi alternativi. Come già accennato il patrimonio netto delle SIS non eccede 25 milioni di euro; l’oggetto esclusivo della società consiste nell’investimento diretto del patrimonio raccolto in PMI non quotate su mercati regolamentati che si trovano nella fase di sperimentazione (seed financing), di costituzione (start up financing) e di avvio dell’attività (early stage financing); non ricorre alla leva finanziaria e dispone di un capitale sociale almeno pari ad € 50.000.

GIM Legal in nomination ai TopLegal Awards 2021

TopLegal Awards 2021

Martedì 23 novembre 2021, presso gli East End Studios – Studio 90 a Milano, si svolgerà la quindicesima edizione dei TopLegal Awards 2021.

L’evento organizzato dalla redazione di TopLegal, grazie alla collaborazione con una nutrita giuria di esperti, attesta e testimonia quelle che risultano essere, per qualità delle operazioni concluse e dei clienti assistiti, le eccellenze che nell’ultimo anno si sono contraddistinte, tra studi legali e professionisti, nelle varie industry del settore legale.

GIM Legal, per la quarta volta, è stata inclusa nel novero delle law firm che quest’anno si sono contraddistinte e risultano essere l’eccellenza nelle seguenti aree di attività:

Banking & Finance Studio dell’anno

Banking & Finance Professionista dell’anno – Luigi Rizzi

Capital Markets Studio dell’anno

Capital Markets Professionista dell’anno – Luigi Rizzi

Competition & Regolamentare Studio dell’anno

Competition & Regolamentare Professionista dell’anno – Luigi Rizzi

 

   

Le foto della serata di premiazione:

GIM Legal in nomination ai TopLegal Industry Awards 2021

Mercoledì 12 maggio 2021, si terrà la nuova edizione dei TopLegal Industry Awards 2021 e GIM Legal concorre con i migliori studi legali italiani, selezionati dalla redazione, per le categorie: Fintech, Real Estate e Fondi d’investimento.

L’evento organizzato da TopLegal, come ogni anno dal 2007 ad oggi,  avvalendosi della collaborazione con una nutrita giuria di esperti, si pone l’obiettivo di individuare e premiare quelle che risultano essere, per qualità della consulenza, delle operazioni concluse e dei clienti assistiti, le eccellenze italiane che nell’ultimo anno si sono contraddistinte nelle varie industry del settore legale.

TopLegal Industry Awards GIM Legal 2021

GIM Legal in Nomination ai TopLegal Awards 2020

Mercoledì 2 dicembre 2020 si terranno i TopLegal Awards 2020, per la seconda volta in edizione digitale.

L’evento organizzato dalla redazione di TopLegal, grazie alla collaborazione con una nutrita giuria di esperti, attesta e testimonia quelle che risultano essere, per qualità delle operazioni concluse e dei clienti assistiti, le eccellenze che nell’ultimo anno si sono contraddistinte, tra studi legali e professionisti, nelle varie industry del settore legale.

GIM Legal, ormai alla terza partecipazione a questo speciale riconoscimento, concorre nella prestigiosa categoria del Capital Markets Equity.

 

GIM Legal e Luigi Rizzi in Nomination ai TopLegal Awards 2020

TopLegal Awards 2020

Domani, giovedì 18 giugno 2020, si terrà la prima edizione digitale dei TopLegal Industry Awards 2020. Un format nuovo, innovativo e pienamente in linea con le attuali esigenze e compliant alle normative anti Covid-19; difatti, per far sì che questo importante riconoscimento annuale riuscisse a ripetersi anche quest’anno, il team di TopLegal ha predisposto una pagina web dedicata – con accesso esclusivo – e dato la possibilità agli utenti di partecipare alla premiazione semplicemente utilizzando un computer, un tablet o uno smartphone.

TopLegal, grazie alla collaborazione con una nutrita giuria di esperti, con questo riconoscimento premia e mette in risalto tutte quelle eccellenze che nel 2019 si sono contraddistinte, tra studi legali e professionisti, nelle varie industry del settore legale; a rappresentarci è il nostro Managing Partner, il prof. Luigi Rizzi, in lizza per essere nominato Professionista dell’anno per le attività svolte nei settori Banking, Fintech e Fondi d’Investimento.